Archivio mensile settembre 2018

Diandrea

CARDIORACE 2018

Cardio Race è una manifestazione per la sensibilizzazione alla salute del Cuore, la Ricerca sulle malattie cardiovascolari e alla lotta alla morte cardiaca improvvisa.

Il sito della manifestazione è:

www.cardiorace.it

La quota di iscrizione alla corsa è utilizzata per la prevenzione cardiovascolare gratuita e per finanziare la ricerca scientifica dell’Istituto Nazionale per le Ricerche Cardiovascolari.
Troppo spesso ci scordiamo che il nostro cuore ha bisogno di attenzioni. Ogni anno le malattie cardiovascolari uccidono più di 4,3 milioni di persone in Europa e sono causa del 48% di tutti i decessi (54% per le donne, 43% per gli uomini). Le principali forme di malattie cardiovascolari sono le malattie cardiache coronariche e l’ictus.
Numerosi aspetti riguardanti gli stili di vita, come fumo, dieta, sedentarietà e consumo di alcolici, sono corresponsabili di questo quadro. Ogni anno il fumo di sigaretta uccide più di 1,2 milioni di persone, e per 450 mila fumatori la causa del decesso è un evento o una malattia cardiovascolare.
Oltre agli stili di vita scorretti, ci sono fattori di rischio per le malattie cardiovascolari di tipo patologico o fisiologico, come il diabete, l’ipertensione, l’ipercolesterolemia.
Cardio Race è un evento che vuole sensibilizzare l’opinione pubblica su questi temi, trattando ogni aspetto relativo al cuore, dalla sana e corretta alimentazione, allo stress; dall’attività fisica, ai fattori di rischio.
L’Organizzazione tecnica della Cardio Race è affidata a:

 

10 miglia competitiva (16,093 Km)
10 Km corsa competitiva
10 Km corsa amatoriale
5 Km passeggiata e corsa amatoriale
1 Km corsa competitiva per ragazzi
1 Km corsa amatoriale per bambini e ragazzi

Al Villaggio del Benessere, aperto da venerdì 28 a domenica 30 settembre, dalle ore 9 alle ore 19, a disposizione di tutti:
– mostra di prodotti e servizi del benessere
– convegni sanitari
– corsi di disostruzione delle vie aeree del bambino
– corsi di rianimazione cardiopolmonare
– incontri con gli esperti
– check-up di prevenzione cardiovascolare e molto altro
Cardio Race è dedicata alla salute del cuore, per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione cardiovascolare, per contrastare la morte cardiaca improvvisa che colpisce circa 1.000 persone ogni anno.
Non mancare, corri per il cuore.

ISCRIVITI

Diandrea

Giornata Mondiale del Cuore: dalla prevenzione all’interazione tra sindrome delle apnee ostruttive nel sonno, malattie cardiovascolari e del sistema metabolico

Roma 29 settembre 2018 – ingresso gratuito
Teatro Olimpico – Piazza Gentile da Fabriano Roma

Convegno nell’ambito della manifestazione CardioRace – Corri per il Cuore (www.cardiorace.it)

Convegno ECM 2.4 crediti per discipline: cardiologia, medicina interna, infermieri, malattie dell’apparato respiratorio, medici chirurghi

Organizzato da: Istituto Nazionale per le Ricerche Cardiovascolari

8.00-9.00 registrazione dei partecipanti
Sessione 1: La prevenzione nei giovani e negli sportivi
9.00-10.15 moderatori: F. Fedele – M. Mancone
La morte cardiaca improvvisa nei giovani e negli sportivi. F. Fedele – Roma
screening elettrocardiografico F. Adamo – Roma
Screening tramite risonanza magnetica cardiaca. V. Maestrini – Roma
Ruolo del defibrillatore nella prevenzione della morte cardiaca improvvisa
nei giovani. L. Marruncheddu – Roma
discussione
10.15-10.30 Coffee break
Sessione 2: Cuore di donna nella cardiopatia ischemica
10.30-11.45 Moderatori: F. Ferrante – G. Placanica
Epidemiologia della cardiopatia ischemica e peculiarità di genere dei fattori
di rischio cardiovascolare. S. Sciomer – Roma
Ruolo fisiopatologico dei canali ionici coronarici nelle differenze di genere nella
cardiopatia ischemica. P. Severino – Roma
Gender difference nella gestione terapeutica della cardiopatia ischemica. S. Calcagno – Roma
Cuore di Donna: Aspetti ecocardiografici. M. T. Pucci  – Roma
discussione
Sessione 3: La prevenzione della fibrillazione atriale
11.45-13.00 Moderatori: A. Ciccaglioni – C. Lavalle
Nuove metodologie di screening precoce della fibrillazione atriale. A. Fusto – Roma
Malattia atriale: è possibile prevenire agendo sul substrato?.  C. Lavalle – Roma
Fibrillazione atriale e terapia di resincronizzazione cardiaca. M.C. Gatto – Roma
Ablazione della fibrillazione atriale: qual è il paziente ideale?.  A. Piro – Roma
discussione
13.00-14.00  Pausa lunch
Sessione 4: Osas, inquadramento generale.
14:00-15:15  Moderatori:  M. Brunori;  F. Fedele
basi fisiopatolgiche. P. Pagliaro – Torino
Osas: Fenotipizzazione del paziente Osas. P. Palange – Roma
Percorso clinico diagnostico delle nelle osas. P. Ameri – Genova
Osas come malattia sistemica ed infiammatoria. A.V. Mattioli – Modena
Discussione
Sessione 5: Osas  e malattie cardiovascolari e metaboliche
15:15-16:30 Moderatori:  F. Fedele; M. Mancone
Osas ed ipertensione. R. Pedrinelli – Pisa
Osas e scompenso cardiaco congestizio. F. Fedele Roma
Osas e malattie metaboliche. F. Leonetti
Osas e disturbi cognitivi. M. Cacciafesta – Roma
Discussione
16:30-16.45 Coffee break
Sessione 6: Osas  e terapia
16:45-18.00 Moderatori:  M. De Vincentis; A. Polimeni
Terapia ventilatoria dell’Osas. M. Brunori – Roma
Terapia chirurgica orl dell’Osas. M. De Vincentis- Roma
Terapia odontoiatrica dell’Osas. A. Polimeni – Roma
Terapia chirurgica bariatrica dell’Osas. A. Paganini – Roma
Discussione
18:00 Conclusione dei Lavori

Segreteria Organizzativa
Dreamcom Piazza delle Crociate, 2 – Roma tel. 06 48 18 341
info@dreamcom.it