Archivio mensile Settembre 2022

DiSegreteria INRC

Cardio Race

Cardio Race è una manifestazione nata nel 2013 per la sensibilizzazione alla salute del Cuore, la Ricerca sulle malattie cardiovascolari e alla lotta alla morte cardiaca improvvisa.

La manifestazione, si svolge ogni anno in occasione della Giornata Mondiale del Cuore (29 settembre) ed è organizzata dalla DreamCom con la Direzione Scientifica dell’INRC, Istituto Nazionale per le Ricerche Cardiovascolari.

Troppo spesso ci scordiamo che il nostro cuore ha bisogno di attenzioni.
Ogni anno le malattie cardiovascolari uccidono più di 4,3 milioni di persone in Europa e sono causa del 48% di tutti i decessi (54% per le donne, 43% per gli uomini). 

Numerosi aspetti riguardanti gli stili di vita, come fumo, dieta, sedentarietà e consumo di alcolici, sono corresponsabili di questo quadro. Ogni anno il fumo di sigaretta uccide più di 1,2 milioni di persone, e per 450 mila fumatori la causa del decesso è un evento o una malattia cardiovascolare. Oltre agli stili di vita scorretti, ci sono fattori di rischio per le malattie cardiovascolari di tipo patologico o fisiologico, come il diabete, l’ipertensione, l’ipercolesterolemia.

Cardio Race è un evento che vuole sensibilizzare l’opinione pubblica su questi temi, trattando ogni aspetto relativo al cuore, dalla sana e corretta alimentazione, allo stress; dall’attività fisica, ai fattori di rischio.

DiSegreteria INRC

Cardio Breast – Dragon Boat Festival

Il “CardioBreast – Dragon Boat Festival” nasce per celebrare i benefici del Dragonboat, la divertente attività sportiva che, grazie alle sue peculiari caratteristiche, non solo contribuisce alla prevenzione delle patologie cardiovascolari, ma ormai da diversi anni aiuta la ripresa e il benessere psicofisico delle donne operate al seno a causa di un carcinoma mammario. In due tappe, a Milano e a Roma, si fronteggeranno amichevolmente in acqua due squadre femminili composte da queste atlete speciali, mentre a riva tifosi e spettatori potranno effettuare screening cardiologici gratuiti. 

L’iniziativa, promossa dall’ INRC (Istituto Nazionale Ricerche Cardiovascolari) con la collaborazione della Federazione Italiana Dragon Boat, è realizzata da DreamCom con il contributo incondizionato di Daiichi Sankyo.

L’attività fisica ha una grande importanza nella prevenzione cardiovascolare, anche nel genere femminile. L’attività esercitata con il Dragon Boat è certamente indicata per il miglioramento del funzionamento del cuore, perché aerobica, cioè a bassa intensità e lunga durata. Questo tipo di esercizio può avere molti effetti benefici sull’organismo, permettendo di migliorare le funzionalità cardiocircolatoria, respiratoria, metabolica ed il tono dell’umore.

La salute cardiovascolare e la prevenzione delle relative patologie deve essere prassi fondamentale per tutti, sottoponendosi a controlli periodici di monitoraggio del funzionamento cardiaco.

Per questo, il progetto prevede la presenza, durante le due giornate della manifestazione, di un camper INRC, con controlli della funzionalità cardiaca, elettrocardiogramma, controllo pressorio e ecoscopia cardiaca.