Archivio degli autori andrea

Diandrea

Congresso Studentesco MoReMED – IV Edizione

MODENA 9-10 APRILE 2019 – CONGRESSO STUDENTESCO MoReMED

Centro Servizi Didattici

della Facoltà di Medicina e Chirurgia

UNIMORE

Via del Pozzo 71

 

1° Giornata Martedì 9 Aprile 2019

08:30 Registrazione dei partecipanti

 

09:00 Apertura dei lavori e Saluti delle Autorità

Prof. Angelo Oreste Andrisano, Magnifico Rettore Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia; Stefano Bonaccini, Presidente Regione Emilia Romagna Prof. Giovanni Pellacani, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia; Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco Città di Modena

 

09:40 Tavola Rotonda Istituzionale

SANITÀ PUBBLICA E IMMIGRAZIONE:

IL DIRITTO FONDAMENTALE ALLA TUTELA DELLA SALUTE

Dott. Francesco Paolo Maraglino, Direttore Ufficio 5 Prevenzione delle Malattie Trasmissibili e Profilassi Internazionale, Ministero della Salute, Dott. Pietro Bartolo, Dirigente Medico del presidio Sanitario di Lampedusa, Prof.ssa Cristina Mussini, Professore Ordinario di Malattie Infettive e Direttore della Clinica delle Malattie Infettive presso AOU di Modena

Modera: Dott. Gianluca Dotti, Giornalista scientifico freelance

*Interventi supportati dal sistema interattivo QNow per generare domande, risposte, statistiche e grafici in tempo reale risultantidal livello di consenso rilevato dalla platea presente

 

11:00 Coffee Break

 

11:20 Sessione Poster Original Articles

A Virtual Reality Environment to Visualize Three-Dimensional Patient-Specific Models by a Mobile Head-Mounted Display S. Cassin, F. Rizzetto, F. Vezzulli; Università degli Studi di Milano

“Adotta un paziente cronico”: ricerca qualitativa con focus group per valutare l’apprendimento dell’approccio alla continuità di cura nella medicina fuori dagli ospedali

Preci, M. Bonfatti, C. Garuti; Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Biomarker prognostico per l’adenocarcinoma pancreatico duttale: valutazione del legame del complesso hERG1/81 con un nuovo anticorpo bifunzionale a singola catena

Sorini Dini, C. Magnelli; Università degli Studi di Firenze

Epidemiologia e fattori di rischio della colite eosinofila nel paziente autistico

Riboni, A. S. Marangoni; Università degli Studi di Pavia

Il blog come strumento di prevenzione ed educazione

Baleotto, S. Valentini; Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

La nuova frontiera della valutazione clinica dell’ictus cerebrale: l’expanded-NIHSS

Balbarini, S. Pagnotta, F. Rioli; Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Preservazione della fertilità nei pazienti oncologici: l’attività del Centro di Medicina della Riproduzione del Policlinico di Modena

Amati, C. Battipaglia, J. Chen; Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Simulazione Fluidodinamica del flusso aereo nasale nella maxillectomia mediana endoscopica classica versus modificata

Lugaresi, L. Corazza; Università degli Studi di Milano

Svelare l’invisibile: gli organi circumventricolari

De Bona, L. Fabbrocini; Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

 

Review Articles

Burnout, ideazione suicidaria e sintomi depressivi negli studenti di infermieristica di Modena

Pascucci, G. Del Prete; Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

 

Sessione Plenaria – Original Articles

*Interventi supportati dal sistema interattivo QNow per generare domande, risposte, statistiche e grafici in tempo reale risultanti dal livello di consenso rilevato dalla platea presente

 

12:30 “Chi ha paura di West Nile Virus?”

La casistica modenese nell’epidemia 2018.

Selmi, M. Lancellotti; Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

 

12:45 Natural Green negli studi sull’antibiotico resistenza

Provenzano, V. Pellesi; Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

 

13:00 Metfomin and Everolimus: a promising combination for neuroendocrine tumors treatment

Tarantola; Humanitas University, Milano; N. Liman; Università degli Studi di Milano

 

13:15 Indagine osservazionale sulla conoscenza e l’utilizzo del placebo presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena nella pratica infermieristica

Colletto, M. Razzano; Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

 

13:30 Lunch

 

14:30 Sonic Hedgehog is aberrantly expressed in brain arteriovenous malformations in humans and induces angiogenic growth reminiscent of arteriovenous malformations in vivo

Bigossi, N. Coletta; Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma

 

14:45 La valutazione e il trattamento del dolore al triage di Pronto Soccorso

Soncini, V. Bagattoni; Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

 

15:00 Efficacia e sicurezza dei FANS come analgesia post-operatoria per velocizzare la ripresa della funzione gastrointestinale: uno studio internazionale, prospettico e di coorte

Sgrò, Università degli Studi di Pavia; A. Gori, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

 

15:15 L’Utilizzo della Cad-Cam technology nella ricostruzione chirurgica maxillofacciale e percorso in itinere

Bonisoli, S. Rinaldi; Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

 

15:30 TECNICHE EMERGENTI IN CAMPO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO NELLA CHIRURGIA ENDOSCOPICA DEL TRATTO DIGESTIVO

Prof. Alessandro Repici, Professore Ordinario di Gastroenterologia e Responsabile di UO di Endoscopia Digestiva, Humanitas Research Hospital

 

16:30 Workshops

Breaking serious news: moving from empathy to action

Responsabile Prof. Leonardo Potenza

Dissezione cerebrale Responsabile

Prof. Antonino Maiorana

ECG, principi ed interpretazione

Responsabile Prof. Giuseppe Boriani

Il sistema emergenza-urgenza e tecniche microchirurgiche in Chirurgia della Mano

Responsabili Dott. Roberto Adani e Dott. Andrea Leti Acciaro

Metodologia della ricerca clinica: dal quesito clinico al trasferimento dei risultati

Responsabile Prof. Antonello Pietrangelo

Prospettive sull’esperienza psicotica

Responsabile Prof. Silvia Ferrari

Stazioni tecnico-pratiche e macrosimulazione

Responsabili Prof. Massimo Girardis e Dott. Alberto Andreotti

 

18:30 Attività Serali

 

2° Giornata Mercoledì 10 Aprile 2019

08:30 Registrazione dei partecipanti

 

09:00 Introduzione alla seconda giornata di lavori e saluti delle Autorità

Prof. Michele Zoli, Direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche, Metaboliche e Neuroscienze, Prof.ssa Fausta Lui, Presidente Corso di Laurea Medicina e Chirurgia

 

09:30 THE INTERESTING BIOLOGY OF MAMMALIAN PRIONS

Prof. Adriano Aguzzi, Direttore del Reparto di Neuropatologia presso Ospedale Universitario di Zurigo

Sessione Plenaria – Review Articles

*Interventi supportati dal sistema interattivo QNow per generare domande, risposte, statistiche e grafici in tempo reale risultanti dal livello di consenso rilevato dalla platea presente

 

10:30 Mitochondrial dynamics in neurodegenerative disease

M.Guarniero, D. Reggio; Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

 

10:45 Utilizzo degli psichedelici nello studio dei network cerebrali e ipotesi terapeutica per la cura della depressione maggiore

De Angelis, C. Ciccarè; Universita degli Studi di Roma“Tor Vergata”

 

11:00 Meccanismi dell’analgesia indotta da effetto placebo

Esposito, G. Sergi; Università Campus Bio-Medico, Roma

 

11:15 Coffee Break

 

11:35 Il sovraccarico idrico e l’edema nei pazienti con sindrome nefrosica: le attuali indicazioni dietetiche e farmacologiche ed il possibile futuro scenario terapeutico

Clivio, C. Cassetta; Università degli Studi di Torino

 

11:50 Trattamento dell’ipercolesterolemia mediante nutraceutici: un approccio “evidence-based medicine”

Balagna, G. Bernardi; Università degli Studi di Torino

 

12:05 Malattie congenite della glicosilazione (CDGs)

Nucera, A. Natale, M. Magnani; Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

 

12:20 Approccio multidisciplinare alla Mastocitosi Sistemica

Toutari, D. Candido; Università degli Studi di Verona

 

12:35 A leap into the post-antibiotic era: the antibacterial and anti-inflammatory power of monoglycerides

Cannas, G. Deangeli; Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa – Università degli Studi di Pisa

 

12:50 Lunch

 

13:50 FISIOLOGIA DEL NUOTO

Prof. Marco Bonifazi, Professore di Fisiologia Umana presso Università degli Studi di Siena e Coordinatore tecnico-scientifico della Federazione Italiana Nuoto Gregorio Paltrinieri, Nuotatore italiano e Campione Olimpico in carica dei 1500m stile libero

 

15:00 Poster Premiato

 

15:15 Discorso di Chiusura Premiazioni

 

16:00 Workshops

ECO Addome

Responsabile Prof. Pietro Torricelli

Gestione dell’insufficienza respiratoria

Responsabili Dott. Giuseppe Pezzuto e Dott. Alberto Andreotti

Gestione in emergenza del malato affetto da lussazione delle grandi articolazioni

Responsabile Prof. Fabio Catani

Nuovi trend in Chirurgia Plastica

Responsabile Prof. Alessio Baccarani

 

SEGRETERIA SCIENTIFICA

Prof. Antonello Pietrangelo

Professore Ordinario di Medicina Interna presso Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

e Presidente della Società Italiana di Medicina Interna

Prof. Andrea Cossarizza

Professore Ordinario di Patologia Generale e Immunologia presso Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e Presidente dell’International Society for Advancement in Cytometry (ISAC)

Prof. Alexis Grande

Professore Associato di Biologia Molecolare presso Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

 

COMITATO SCIENTIFICO

Studenti del CdL di Medicina e Chirurgia dell’Università di Modena e Reggio Emilia

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Dueci Promotion

Via C. Farini 28 – 40124 Bologna Tel 051.4841310 – Fax 051.247165 abianconi(aduecipromotion.com www.duecipromotion.com

Diandrea

CARDIORACE 2018

Cardio Race è una manifestazione per la sensibilizzazione alla salute del Cuore, la Ricerca sulle malattie cardiovascolari e alla lotta alla morte cardiaca improvvisa.

Il sito della manifestazione è:

www.cardiorace.it

La quota di iscrizione alla corsa è utilizzata per la prevenzione cardiovascolare gratuita e per finanziare la ricerca scientifica dell’Istituto Nazionale per le Ricerche Cardiovascolari.
Troppo spesso ci scordiamo che il nostro cuore ha bisogno di attenzioni. Ogni anno le malattie cardiovascolari uccidono più di 4,3 milioni di persone in Europa e sono causa del 48% di tutti i decessi (54% per le donne, 43% per gli uomini). Le principali forme di malattie cardiovascolari sono le malattie cardiache coronariche e l’ictus.
Numerosi aspetti riguardanti gli stili di vita, come fumo, dieta, sedentarietà e consumo di alcolici, sono corresponsabili di questo quadro. Ogni anno il fumo di sigaretta uccide più di 1,2 milioni di persone, e per 450 mila fumatori la causa del decesso è un evento o una malattia cardiovascolare.
Oltre agli stili di vita scorretti, ci sono fattori di rischio per le malattie cardiovascolari di tipo patologico o fisiologico, come il diabete, l’ipertensione, l’ipercolesterolemia.
Cardio Race è un evento che vuole sensibilizzare l’opinione pubblica su questi temi, trattando ogni aspetto relativo al cuore, dalla sana e corretta alimentazione, allo stress; dall’attività fisica, ai fattori di rischio.
L’Organizzazione tecnica della Cardio Race è affidata a:

 

10 miglia competitiva (16,093 Km)
10 Km corsa competitiva
10 Km corsa amatoriale
5 Km passeggiata e corsa amatoriale
1 Km corsa competitiva per ragazzi
1 Km corsa amatoriale per bambini e ragazzi

Al Villaggio del Benessere, aperto da venerdì 28 a domenica 30 settembre, dalle ore 9 alle ore 19, a disposizione di tutti:
– mostra di prodotti e servizi del benessere
– convegni sanitari
– corsi di disostruzione delle vie aeree del bambino
– corsi di rianimazione cardiopolmonare
– incontri con gli esperti
– check-up di prevenzione cardiovascolare e molto altro
Cardio Race è dedicata alla salute del cuore, per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione cardiovascolare, per contrastare la morte cardiaca improvvisa che colpisce circa 1.000 persone ogni anno.
Non mancare, corri per il cuore.

ISCRIVITI

Diandrea

Giornata Mondiale del Cuore: dalla prevenzione all’interazione tra sindrome delle apnee ostruttive nel sonno, malattie cardiovascolari e del sistema metabolico

Roma 29 settembre 2018 – ingresso gratuito
Teatro Olimpico – Piazza Gentile da Fabriano Roma

Convegno nell’ambito della manifestazione CardioRace – Corri per il Cuore (www.cardiorace.it)

Convegno ECM 2.4 crediti per discipline: cardiologia, medicina interna, infermieri, malattie dell’apparato respiratorio, medici chirurghi

Organizzato da: Istituto Nazionale per le Ricerche Cardiovascolari

8.00-9.00 registrazione dei partecipanti
Sessione 1: La prevenzione nei giovani e negli sportivi
9.00-10.15 moderatori: F. Fedele – M. Mancone
La morte cardiaca improvvisa nei giovani e negli sportivi. F. Fedele – Roma
screening elettrocardiografico F. Adamo – Roma
Screening tramite risonanza magnetica cardiaca. V. Maestrini – Roma
Ruolo del defibrillatore nella prevenzione della morte cardiaca improvvisa
nei giovani. L. Marruncheddu – Roma
discussione
10.15-10.30 Coffee break
Sessione 2: Cuore di donna nella cardiopatia ischemica
10.30-11.45 Moderatori: F. Ferrante – G. Placanica
Epidemiologia della cardiopatia ischemica e peculiarità di genere dei fattori
di rischio cardiovascolare. S. Sciomer – Roma
Ruolo fisiopatologico dei canali ionici coronarici nelle differenze di genere nella
cardiopatia ischemica. P. Severino – Roma
Gender difference nella gestione terapeutica della cardiopatia ischemica. S. Calcagno – Roma
Cuore di Donna: Aspetti ecocardiografici. M. T. Pucci  – Roma
discussione
Sessione 3: La prevenzione della fibrillazione atriale
11.45-13.00 Moderatori: A. Ciccaglioni – C. Lavalle
Nuove metodologie di screening precoce della fibrillazione atriale. A. Fusto – Roma
Malattia atriale: è possibile prevenire agendo sul substrato?.  C. Lavalle – Roma
Fibrillazione atriale e terapia di resincronizzazione cardiaca. M.C. Gatto – Roma
Ablazione della fibrillazione atriale: qual è il paziente ideale?.  A. Piro – Roma
discussione
13.00-14.00  Pausa lunch
Sessione 4: Osas, inquadramento generale.
14:00-15:15  Moderatori:  M. Brunori;  F. Fedele
basi fisiopatolgiche. P. Pagliaro – Torino
Osas: Fenotipizzazione del paziente Osas. P. Palange – Roma
Percorso clinico diagnostico delle nelle osas. P. Ameri – Genova
Osas come malattia sistemica ed infiammatoria. A.V. Mattioli – Modena
Discussione
Sessione 5: Osas  e malattie cardiovascolari e metaboliche
15:15-16:30 Moderatori:  F. Fedele; M. Mancone
Osas ed ipertensione. R. Pedrinelli – Pisa
Osas e scompenso cardiaco congestizio. F. Fedele Roma
Osas e malattie metaboliche. F. Leonetti
Osas e disturbi cognitivi. M. Cacciafesta – Roma
Discussione
16:30-16.45 Coffee break
Sessione 6: Osas  e terapia
16:45-18.00 Moderatori:  M. De Vincentis; A. Polimeni
Terapia ventilatoria dell’Osas. M. Brunori – Roma
Terapia chirurgica orl dell’Osas. M. De Vincentis- Roma
Terapia odontoiatrica dell’Osas. A. Polimeni – Roma
Terapia chirurgica bariatrica dell’Osas. A. Paganini – Roma
Discussione
18:00 Conclusione dei Lavori

Segreteria Organizzativa
Dreamcom Piazza delle Crociate, 2 – Roma tel. 06 48 18 341
info@dreamcom.it

Diandrea

20th WORKSHOP: HEART FAILURE: FROM BENCH TO BEDSIDE AND BEYOND

Erice 13-15 September 2018

Ettore Majorana Foundation and Centre for Scientific Culture

The course “20th WORKSHOP: HEART FAILURE: FROM BENCH TO BEDSIDE AND BEYOND” wants to propose the most upgraded data of the epidemy of the third millennium: heart failure. This clinical syndrome is rapidly increasing in term of costs and mortality rate. Under the coordination of the Institution for Cardiovascular Research (INRC), Researchers from Italy, Europe and, in teleconference, from United States of America will get a full overview on basic, translational, clinical, diagnostic, prognostic and therapeutic aspects of this syndrome.
The course “20th WORKSHOP: HEART FAILURE: FROM BENCH TO BEDSIDE AND BEYOND” will review all the declinations of heart failure: molecular aspects, prevention, diagnosis by multimodality imaging, pharmacological and non-pharmacological therapy of different etiologies: i.e. myocardial ischemia, cardiomyopathy, valvular heart disease, and cardiotoxicity. On September 14th there will be a round table: “INRC activities: from research to social commitment”.

Scarica il programma (pdf)

Diandrea

CytoMore and More – 2018 7th Modena Advanced Course in Cytometry 2nd ISAC Advanced School of Cytometry Modena, September 17-21, 2018

http://www.siica.org/siica/cytomore

Directors of the course

J. Paul Robinson, Purdue University, West Lafayette, IN, USA
Andrea Cossarizza, Univ. of Modena and Reggio Emilia, Modena, Italy

Preliminary Program

Monday, Sept. 17
(Centro Congressi, University Hospital)

8:30-9:00 Welcome remarks, Introduction and presentation of the course
9:00-10:00 Lecture No. 1
10:00-11:00 Lecture No. 2
11:00-11:15 coffee break
11:15-12:15 Lecture No. 3
12:15-13:15 Lecture No. 4
13:15-14:30 Lunch
14:30-15:30 Lecture No. 5
15:30-16:30 Lecture No. 6
16:30-16:45 coffee break
16:45-17:45 Lecture No. 7
17:45-18:15 Q/A of the day
20:00-23:00 Dinner with typical Modena food

Tuesday, Sept. 18
(Centro Congressi, University Hospital)

9:00-10:00 Lecture No. 8
10:00-11:00 Lecture No. 9
11:00-11:15 coffee break
11:15-12:15 Lecture No. 10
12:15-13:15 Lecture No. 11
13:15-14:30 Lunch
14:30-15:30 Lecture No. 12
15:30-16:30 Lecture No. 13
16:30-16:45 coffee break
16:45-17:45 Lecture No. 14
17:45-18:15 Q/A of the day
20:00 -23:00 Faculty Dinner

Wednesday 19
(Istituti Biologici, Section of General Pathology, 5th Floor)

Participants will be divided in n. groups and will have the possibility to rotate and see the use of n. instruments (about 2 hours each)
9:00-11:00 Hands on machine
11:00-11:15 coffee break
11:15-13:15 Hands on machine
13:15-14:15 Lunch
14:15-16:15 Hands on machine
16:15-18:15 Hands on machine
20:00 -23:00 Faculty Dinner

Thursday 20,

(Istituti Biologici, Section of General Pathology, 5th Floor)
Participants will be divided in n. groups and will have the possibility to rotate and see the use of n. instruments (about 2 hours each)
9:00-11:00 Hands on machine
11:00-11:15 coffee break
11:15-13:15 Hands on machine
13:15-14:15 Lunch
14:15-16:15 Hands on machine
16:15-18:15 Hands on machine
20:00 -23:00 Gala dinner

Friday 21

(Istituti Biologici, Section of General Pathology, 5th Floor)
Participants will be divided in n. groups and will have the possibility to rotate and see the use of n. instruments (about 2 hours each)

9:00-11:00 Hands on machine
11:00-11:15 coffee break
11:15-13:15 Hands on machine
13:15-14:15 Lunch
14:15-18:15 News in the Software

 NB: timing for “hands on machine” could change according to the availability of instruments
 Tuesday and Wednesday: free dinners

  

Faculty

Annunziato, Francesco  – Univ. of Florence, Italy
Bodenmiller, Bernd – Univ. of Zurich, Switzerland
Borsellino Giovanna – S. Lucia Foundation, Rome, Italy
Chattopadhyay, Pratip – NYU Medical Ctr., NY, USA
Cossarizza, Andrea – Univ. Modena and Reggio Emilia, Italy
Kalina, Tomas – Charles Univ., Prague, Czech Republic
Krishan, Awtar – Univ. of Miami, FL, USA
Luche, Hervé – Chipe, Marseille, France
Lugli, Enrico – Humanitas Res. Ctr., Milan, Italy
Maciorowski, Zosia – Curie Inst., Paris, France
O’Connor, Enrique – Univ. of Valencia, Spain
Petriz, Jordi – J. Carreras Res. Inst., Barcelona, Spain
Radbruch, Andreas – DRFZ, Charité Univ., Berlin, Germany
Robinson, J. Paul – Purdue Univ., IN, USA
Roederer, Mario – NIAID, NIH, Bethesda, MD, USA
Smith, Paul – OncoTherics, Cardiff, UK

PRELIMINARY TITLES OF THE LECTURES

 1. Annunziato, Francesco        Molecular mechanisms controlling Th17 responses.
2. Bodenmiller, Bernd              Highly multiplexed imaging of tissues with subcellular resolution by imaging mass cytometry.

3. Borsellino, Giovanna            Deep Immunophenotyping of Human peripheral blood cells.
4. Chattopadhyay, Pratip        Building a high content, precision immunology program to support cancer trials.
5. Kalina, Tomas                         Inference of branching developmental pathways in the highly complex  mass cytometry datasets of lymphocytes’ development.
6. Krishan, Awtar                       Flow cytometric monitoring of diagnostic marker expression in cells  from body cavity fluids.
7. Luche, Hervé                          Mass Cytometry or a deep dive in the Cytomics era.
8. Lugli, Enrico                            Discovering T cell subsets.
9. Maciorowski, Zosia               Quality Control and Troubleshooting in Flow Cytometry.
10. O’Connor, Enrique             Cytomics of Oxidative and Nitrosative Stress.
11. Petriz, Jordi                           Acoustic Oddities: Take Your Fluorescent Probes and Put The Acoustics  On.
12. Radbruch, Andreas            Cytometry of Immunity and Immunopathology.
13. Robinson, J. Paul               Flow Cytometry Quo Vadis: Is it Spectral Cytometry?
14. Roederer, Mario                 How does the body count immune cells?
15. Smith, Paul                           Nuclear cytometry: probes and drugs.

Companies that have expressed or confirmed the intention to participate and bring instruments for demo

Acea (confirmed)
Beckman Coulter (confirmed)
Becton Dickinson (confirmed)
Bio-Rad (confirmed)
Flow-Jo (confirmed)
Miltenyi (confirmed)
ThermoFisher (confirmed)
Fluidigm (confirmed)
Sysmex (to be confirmed)
Cytek (to be confirmed)

Registration fee:

members of SIICA, AINI, ISAC, INRC, any society affiliated to EFIS: 350,00 €
members of any society of cytometry or any patronizing society: 350,00 €
non-members: € 450,00

http://www.siica.org/siica/cytomore

Diandrea

INTERNATIONAL SYMPOSIUM ON THE FUTURE OF REGENERATIVE MEDICINE

2nd INTERNATIONAL SYMPOSIUM ON THE FUTURE OF REGENERATIVE MEDICINE

Ostuni (Italy) – 3-5 october 2018

Vai al sito internet dell’evento

Regenerative Medicine is a very important area of translational research based on the perspective of repairing damaged tissues. Since age and degenerative diseases modify the tissue regenerative capacity, the ability of endogenous and exogenous stem cells to maintain and restore tissue function has been extensively investigated. However, the complexity of stem cell behavior and their adaptive capability still needs the knowledge to be further expanded and novel technologies for their application to the clinical setting to be invented.

In this perspective, the International Network of Tissue Engineering, the Centre for Regenerative Medicine of Rome and the St. Boniface Hospital of Winnipeg are fully committed to contribute to the advancement of stem cell research and application, and to the formation of future generations of scientists expert in the field. A first exchange of ideas has taken place in a meeting held in Tuscania (Italy), in October 2017, in which more than 70 scientists/clinicians from all over the world shared their experience, expertise and views on the future of stem cells. The huge success has prompted to organize a second joint meeting to be held in Ostuni (Italy) on 3-5 october 2018. The aim of this Second Symposium is to provide a comprehensive overview of various aspects of stem cell biology and application. This interactive event will offer the latest and most significant developments in basic and clinical research. Furthermore, opportunities will be provided to develop significant interactions among researchers and private companies in order to establish a concrete platform for technology development in the field of regenerative medicine

Vai al sito internet dell’evento

 

Diandrea

Intervento del Ministro della Salute Lorenzin al convegno del 27 febbraio

Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, manda il suo saluto all’IRNC in occasione del convegno “La fertilità nell’uomo, tra salute globale e malattie cardiovacolari”, 27 febbraio 2018 Roma Eventi

 

 

Diandrea

Dona il 5X1000 all’INRC

Carissimo,
nell’approssimarsi della scadenza per la presentazione della Dichiarazione dei Redditi, ti segnalo che anche quest’anno l’INRC beneficia del 5 per mille destinato alla ricerca.
Il 5 per mille è  una risorsa fondamentale per il nostro Consorzio, perciò coltiviamo l’ambizione di raccogliere un numero sempre maggiore di sottoscrizioni.
Per questo motivo faccio appello alla tua sensibilità e Ti invito a sostenere questa nobile causa indicando nell’apposito riquadro della denuncia dei redditi il codice fiscale dell’Istituto Nazionale per le Ricerche cardiovascolari (04338320379), e compiendo così, senza alcun onere aggiunto, un gesto significativo per il nostro Istituto.

Tali sottoscrizioni offrono all’Istituto per le Ricerche Cardiovascolari, risorse da destinare ai progetti  di ricerca e alle BORSE DI STUDIO per giovani Collaboratori delle Università del Consorzio.
Per questo conto sulla tua collaborazione!

Grazie!

Francesco Fedele
Prof. Francesco Fedele
Presidente dell’Istituto Nazionale
per le Ricerche Cardiovascolari

Diandrea

ECM GRATUITO: LA FERTILITÀ NELL’UOMO: TRA SALUTE GLOBALE E MALATTIE CARDIOVASCOLARI

27 Febbraio 2018
Roma Eventi Piazza di
Spagna – Via Alibert, 5°

Convegno ECM gratuito – 5,6 crediti

farmacista – psicologo – fisioterapista – infermiere
cardiologia – endocrinologia – medicina generale – geriatria – medicina interna – urologia – anestesia e rianimazione – tecnico della fisiopatologia cardiovascolare e perfusione cardiovascolare

Razionale Scientifico:

La fertilità rappresenta un indice misurabile dello stato di salute di un individuo e può essere considerata  un indicatore di salute globale. L’infertilità deriva sia da cause organiche quali squilibri ormonali, problemi fisici, psicologici, ma anche da scelte di vita che incidono negativamente, come ad esempio il fumo, l’uso prolungato di marijuana e altre droghe, abuso di alcol, uso di steroidi anabolizzanti, malnutrizione e anemia.

In particolare, le malattie cardiovascolari incidono sulle capacità riproduttive sia direttamente sia indirettamente, attraverso le terapie farmacologiche utilizzate nel trattamento della patologia cardiovascolare stessa.  L’intesa tra tutti gli operatori sanitari, è di fondamentale importanza per la promozione e l’informazione sui corretti stili di vita e sui danni derivanti da comportamenti scorretti, Favorire l’incontro tra gli esperti, il coordinamento tra personale medico e infermieristico, è principio basilare per l’ottenimento di risultati efficaci nella prevenzione e nella tutela della salute in genere ed in particolare delle malattie cardiovascolari. La giornata proposta grazie alle partecipazioni di tutti gli esperti che si occupano, direttamente e indirettamente, di fertilità, endocrinologo, urologo e cardiologo, permetterà di tracciare delle “linee guida” pratiche per identificare e trattare i pazienti cardiovascolari che soffrono di un così gravoso problema.

Programma

8:30- 9:00 Registrazione Partecipanti

9:00-9:30 Saluto delle Autorità

Sessione I  –   09:30-11:10  – La Fertilità nell’Uomo: Come indice di salute globale

Moderatori: F. Fedele ; 

  • 09:30 Fattori di Rischio: Il concetto di Rischio Globale

Giuseppe Placanica

  • 09:50 Fattori di rischio cardiovascolare e fertilità

Fabio Ferrante

  • 10:10 Il concetto di prevenzione e/o riduzione del rischio cardiovascolare

Igino Genuini

  • 10:30 Farmaci e fertilità

Mauro Schina

  • 10:50- Discussione

 

11:10-11:30 Coffee break.

 

Sessione II: 11:30-13:40 La Fertilità nell’Uomo: Dalla Diagnosi alla Terapia

Moderatori: G. Alei ;  

  • 11:30 Definizione e Classificazione

Andrea Isidori

  • 11:50 Epidemiologia ed Implicazioni sociali.

Antonio Rossi

  • 12:10 Il punto di Vista dell’Endocrinologo

Andrea Isidori

  • 12: 30 Il punto di vista dell’Urologo
  1. Alei
  • 12:50 Il punto di vista del Cardiologo

 

 13:10- 13:40 Tavola Rotonda

13:40 Light Lunch.

 

14:30 -16:10 Il Ruolo delle Professioni Sanitarie

Moderatori: F. Fedele; Lia Pulimeno

  • 14:30 Il punto di vista dell’infermiere
  1. Torre
  • 14:50 Il punto di vista dello psicologo
  1. Fedele
  • 15:10 Il punto di vista del fisioterapista

___________

  • 15:30 Il punto di vista del Tecnico Ecografista

__________

  • 15:50- Discussione

16:00-16:30 Take Home Messages

 

___________________________

Il convegno è gratuito
Per prenotare compilare il form